Lorem ipsum dolor sit amet gravida nibh vel velit auctor aliquet. Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci. Proin gravida nibh vel veliau ctor aliquenean.

Follow me on instagram

+01145928421
mymail@gmail.com
Gelato Festival Firenze italia europa mandarino tardivo eugenio morrone mashmallow blog mashcream

Eugenio Morrone, è italiano il miglior gelatiere d’Europa

Si è da pochi giorni conclusa l’ultima tappa di Firenze (1-4 settembre) del Gelato Festival dove è stato proclamato il miglior gelatiere d’Europa.

Lo scettro è andato ad Eugenio Morrone (al centro, in foto) della gelateria “Il cannolo siciliano” di Roma, che ha vinto la finale con il suo gusto “Mandarino Tardivo”: è un sorbetto al gusto di mandarino arricchito con zenzero e menta piperita, che viene celebrato dal suo creatore come “la sublimazione del gusto di un agrume del meridione, acceso dalla fresca esplosività creata ad arte dall’alchimia degli ingredienti di una terra meravigliosa”.

Fonte d’ispirazione è stata dunque la sua terra d’origine, la Calabria. “Mi sono molto emozionato e divertito tantissimo – ha commentato Morrone – mi impegnato al massimo, come sempre, ma non mi aspettavo questo successo e la vittoria. Gelato Festival è una manifestazione ricca di opportunità e dà ogni anno moltissima visibilità ai maestri delle migliori gelaterie d’Italia, non solo ai vincitori ma a tutti coloro che partecipano. Inoltre, oltre al confronto con gli altri maestri gelatieri, c’è il confronto con il pubblico che ti voterà. Agli organizzatori e allo staff vanno i miei ringraziamenti più sinceri.”

Sale sul podio con la medaglia d’argento Guido Cortese (a sinistra, in foto) della gelateria “U Magu” di Pietra Ligure (SV) con il gusto “Pinolo alla ligure“. Al terzo posto, Gabriele Scarponi della gelateria “Ara Macao” di Albisola (SV) con il gusto “Tropical Basil”.
L’esito finale della competizione è giunto dal voto combinato di una giuria tecnica di esperti e dal voto del pubblico. Con l’assegnazione del premio si conclude il tour 2016 del Gelato Festival partito sempre da Firenze il 21 aprile scorso e proseguito a Parma, Napoli, Torino, Milano, Londra, Berlino e Valencia.

Sono stati assegnati anche diversi premi speciali:

– Premio ‘Mec 3’: Gianni Toldo, della gelateria Eiscafè Venezia Kirn di Kirn, Germania;

– Premio ‘Bravo spa’: Gianni Toldo, della gelateria Eiscafè Venezia Kirn di Kirn, Germania;

– Ambasciatore ‘Gelato Festival 2016‘: Fabrizio Fenu della gelateria Bar Centrale di Marrubiu, Sardegna;

– Premio ‘Gelatiera 2016’: Ilaria Scarselli, della gelateria Fonte del Gelato di Fucecchio, Toscana;

– Premio ‘Creatività’: Luca Bernardini, della gelateria Fuori dal Centro di Lucca, Toscana;

– Premio ‘Qualità’: Cristian Monaco, della gelateria Mamò di Roma, Lazio;

– Premio ‘Internazionale’: Osvaldo Palermo, della gelateria Fior di Panna di Arese, Lombardia;

– Premio ‘Professionalità”: Leonardo La Porta della gelateria Miretti di Torino, Piemonte;

– Premio ‘Alberto Pica’ conferito da Associazione Italiana Gelatieri: Santo Palumbo, della gelateria Cremeria Rossi di Milano, Lombardia.

Post a Comment

en_GBEnglish (UK)
it_ITItaliano en_GBEnglish (UK)